Comuni

Palma Campania, le nuove generazioni e il principe della risata: grandi consensi per lo spettacolo “Antonio De Curtis…in arte Totò”

Palma Campania, 21 Giugno – Il 1° I.C. “Antonio De Curtis” ad indirizzo musicale di Palma Campania, la settimana scorsa ha presentato, per la fine d’anno scolastico, lo spettacolo  “Antonio De Curtis…in arte Totò”.

Il progetto multidisciplinare messo in atto durante l’anno ha avuto lo scopo di presentare e far conoscere alla nuova generazione di alunni dell’Istituzione Scolastica la figura del personaggio che ad essa dà il nome: Antonio De Curtis.

Il 30 maggio del 2008 con delibera n.41 del Consiglio di Circolo presieduto dal D.S. dott-ssa Antonietta Mauro il 1° Circolo Didattico di Palma Campania fu intitolato ad Antonio De Curtis.

L’intitolazione dell’Istituzione Scolastica avvenne per volontà di un sondaggio tra i genitori e proposte di consigli di interclasse e del collegio dei docenti, che indicarono i tre nomi di Don Lorenzo Milani, Eleonora De Fonseca Pimentel e Antonio De Curtis.  Sia il sondaggio che la votazione ebbe maggioranza assoluta e fu deliberato di intitolare la scuola proprio a quest’ultimo, “…artista di genio e poeta di raffinata sensibilità umana e sociale”.

Il lavoro progettuale è avvenuto attraverso tre interessanti itinerari: il cineforum con la visione   di quattro film di Totò tra i più celebri; il percorso curriculare multidisciplinare teso ad analizzare l’uomo, l’attore, il poeta, la maschera di Totò; il grande momento tanto atteso: la realizzazione della performance che si è tenuta giorni fa. La professoressa Daniela Borriello, ormai esperta presentatrice degli eventi della Scuola De Curtis, ha introdotto la serata con la presentazione del progetto curato dalle professoresse Antonella De Nicola di italiano e Maria Teresa Parisi di arte.

La Mostra Collettiva con esposizione di dipinti e manufatti realizzati dagli alunni ha   destato ancora una volta stupore ed apprezzamenti ai pervenuti allo spettacolo e alla scuola tutta.

I ragazzi della secondaria, delle classi seconda C, terze B e C hanno presentato la biografia di Totò in inglese ed in italiano e la drammatizzazione di scene tratte dai famosi film più famosi di Totò: Peppino e la malafemmina, Signori si nasce, Un turco napoletano, scelti per la proiezione, e che hanno divertito il folto pubblico presente.

La rappresentazione “A Livella” recitata abilmente dalle bravissime allieve del plesso di Carbonara, non poteva mancare.  Il tutto accompagnato dai musicisti dell’orchestra De Curtis, e dalle bravissime allieve cantanti. L’orchestra De Curtis ha concluso lo spettacolo esibendo il concerto di fine anno: “Queencert”, prodotto di musiche del famoso gruppo I Queen, con i brani: We will rock you, Another one bites the dust, The show must go on, Bohemian Rhapsody’, We are the champions, intervallate da musiche classiche: Bolero di Ravel, Inno alla Gioia di Beethoven, O fortuna di Orff.

 Il concerto è lo stesso che i professori hanno preparato per portare i musicisti, valenti allievi, ai vari concorsi, cui hanno fatto incetta di primi premi in assoluto: Concorso musicale europeo “Enzo Bonagura” 2019 – nona edizione; Concorso Internazionale “Le Camenae d’Oro XXV edizione; ed una grande esperienza di confronto musicale per la 11^ edizione della Rassegna-Concorso Nazionale Musicale “Eligio Orlando” per giovani musicisti.

Soddisfatti del duro lavoro i prof di musica Placido Frisone, pianoforte; Teresa Romano, violino; Gianluca Buonfiglio, flauto e Michelangelo Ferraro, chitarra, coordinatore dello strumento musicale e direttore dell’orchestra.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print