Comuni

Palma Campania, la scuola “De Curtis” rappresenta a teatro Il Fantasma di Canterville celebre racconto umoristico giovanile di Oscar Wilde

Palma Campania, 12 Giugno – A chiusura dell’anno scolastico, nella sala del teatro del 1° Istituto Comprensivo “Antonio De Curtis”, la classe II B Secondaria di primo grado ha rappresentato The Canterville Ghost di Oscar Wilde.

Genitori, alunni e docenti hanno applaudito lo spettacolo, dalla trama originale e divertente: una degna conclusione del “Progetto di Lettura“, curriculare e multidisciplinare, con la guida e il coinvolgimento dei docenti Antonietta De Nicola (Italiano), Maria Teresa Parisi (Educazione Artistica) e Tommaso Sorrentino (Inglese).

«Il progetto – afferma la professoressa De Nicola – nasce dall’esigenza di avvicinare i ragazzi ai libri, per condurli ad una lettura spontanea e divertente e alla consapevolezza della sua funzione formativa, favorendo così l’arricchimento del pensiero e lo sviluppo delle potenzialità espressive. La socializzazione e l’espressione corporea sono gli obiettivi di questo percorso. La lettura aiuta a crescere, ad arricchire, appassiona, alimenta la fantasia e la creatività perché ha il potere di farci entrare nella narrazione».

L’opera rappresentata è stata una rivisitazione dell’originale. «Abbiamo riscritto a nostro piacimento il racconto, riflettendo sulle tematiche dell’amore e della morte, estrapolando dal testo narrativo che abbiamo letto, tutte le situazioni che più si adattavano ad copione teatrale», affermano in coro gli alunni impegnati nell’attività curriculare. Ogni giovane ha potuto recuperare, consolidare e potenziare le proprie competenze attraverso l’elaborazione di disegni, la realizzazione delle le scenografie, dei balli, scrivendo dei riepiloghi in italiano ed in inglese, fino a giungere alla realizzazione del copione stilato in via definitiva e, infine, messo in scena.

Un elogio convinto ed entusiasta ad alunni e docenti è giunto dal dirigente scolastico Annamaria Franzoni, per l’impegno e la passione che traspare dal lavoro eseguito, evidenziando l’importanza della lettura in una società dove prevale l’uso delle tecnologie nel campo della comunicazione in genere.

image_pdfimage_print

di Palma Campania. Insegnante. Ama il suo lavoro svisceratamente.
Scrive per diletto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *