Comuni

Pago del Vallo di Lauro, al via il “Vallo Fest Contest”

Manifestazione a carattere musicale. Una gara per un contratto discografico e presentazione selezione Rai, Festival di Sanremo edizione del 2020 – Iscrizione al contest una voce per Saremo.

Pernosano, 27 Aprile  – La Conferenza Stampa del Vallo Fest Contest 2019 alla Chiesa dell’Assunta Fraz. Pernosano di Pago del Vallo Di Lauro; un momento di aggregazione sociale e di presentazione di un importante manifestazione; Il Vallo Fest Contest che si terrà nei giorni 3, 4, e 5 maggio in una piazza del paese. L’incontro di presentazione è avvenuto in un luogo storico, una Chiesa adibita a sala conferenze, ma al tempo stesso, un sito archeologico di notevole interesse; La Chiesa di Santa Maria Assunta di Pernosano. 

Il luogo, tornato al suo splendore dopo un restauro, è un espressivo episodio di storia dell’arte nella Campania Altomedievale. Si legge su di un opuscolo informativo: “Sorta su un sito pagano, la chiesa è citata in un documento del 1195 in cui si fa risalire la sua costruzione a Landolfo I, principe di Capua e Benevento dal 910 a 943.”. Nel piano sottostante l’attuale calpestio sono stati ritrovati importanti affreschi; seppure frammentari alcuni raffigurano i Santi della chiesa Nolana.

 All’appuntamento culturale, di presentazione, erano presenti diverse autorità: il Presidente della Proloco, Pago del Vallo di Lauro,  Sebastiano Amoroso, Carmine Nappi, Produttore discografico e Direttore Artistico del Vallo Fest Contest, Sonia Laiola, presentatrice della medesima manifestazione, Nicola Aschettino, Assessore alla Cultura del Comune di Pago del Vallo di Lauro, Nunzia Napolitano, Giornalista, inviata di Lu Magazine,  e infine Antonio Cenni, Musicista e Presidente di Giuria del Vallo Fest Contest.

Nel corso del dibattito, in un clima di cordialità, si sono succeduti alcuni interessanti interventi dei presenti come quello di un rappresentante della Proloco di Marzano di Nola e altri tutti tendenti ad aspetti nell’ambito musicale, Nel corso del dibattito, in un clima di cordialità, si sono succeduti alcuni interessanti interventi dei presenti come quello di un rappresentante della Proloco di Marzano di Nola ed altri tutti tendenti ad aspetti musicali programmatici, tecnici – organizzativi e di generale consenso per l’iniziativa.

Si è discusso del rilancio del territorio inteso come comprensivo dei comuni limitrofi e delle sue potenzialità di matrice storica, turistica, della crisi della discografia e molti dei presenti hanno espresso il loro modo di intendere un settore che lascia spazio ad ampie considerazioni.

Il Vallo Fest Contest è, nel caso specifico, una gara che vedrà premi in palio: un contratto discografico e presentazione selezione Rai categorie nuove proposte, Festival di Sanremo edizione del  2020 scelto dalla Giuria, iscrizione al contest una voce per Saremo.

 

 

 

Antonio Romano

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print