Politica

Paestum, Enrico Rossi presenta il suo libro

Paestum, 27 Luglio – Il governatore della Regione Toscana, Enrico Rossi, sarà domani, sabato 28 luglio, a Paestum per la presentazione del suo libro Rivoluzione socialista – Idee e proposte per cambiare l’Italia (Castelvecchi editore, con prefazione di Peppino Caldarola).

L’appuntamento è per le ore 19, presso Il Girasole, via Laura Mare. Con Rossi, leader di Liberi e uguali, ci saranno Mauro Gnazzo, Andrea De Simone, Antonio Manzo, Carmine Pinto e il parlamentare di Liberi e Uguali, Federico Conte.

Dopo trent’anni di predominio dell’ideologia liberista – si legge nella quarta di copertina del libro -, la sinistra non è scomparsa. Assistiamo ovunque a nuovi tentativi come quelli di Sanders e Corbyn, che suscitano l’entusiasmo dei giovani e rimettono in discussione il mondo così com’è. Disuguaglianze, crisi della democrazia, nazionalismi: questi i mali che una nuova sinistra deve mettere al centro della propria analisi”.

Enrico Rossi, governatore della Toscana, uno dei fondatori di Articolo Uno – Mdp, parte da qui per delineare la sua proposta per l’Italia, tratteggiando una visione che rifiuta tanto l’estremismo parolaio e inconcludente quanto il pragmatismo amorale. Il presidente toscano immagina una sinistra che recuperi il contatto con i propri valori e le sue idee fondative per proporre un’alternativa concreta.
“Presentare questo libro – commenta il deputato di LeU, Federico Conte – sarà occasione per riflettere sul destino della sinistra, sulle scelte che ci attendono; scelte di campo culturale, di visione e di prospettiva, su cui Rossi mi sembra avere le idee chiare”.

image_pdfimage_print