Comuni

Ottaviano, torna la festa della solidarietà con l’October Leo

Ottaviano, 6 Ottobre –  – Weekend all’insegna dell’allegria e della solidarietà per i giovani Leo dei paesi vesuviani. Questo fine settimana è infatti a tutta birra grazie all’October Leo, la festa organizzata in sinergia dai sodalizi Leo Club Nola “Giordano Bruno”, Leo Club “Palma Vesuvio Est”, Leo Club San Giuseppe Vesuviano “Paolo Di Mauro” e dal neonato “Lions Branch Club Augustus”. Il programma delle tre serate include tanta musica, che riempirà di suoni e di persone piazza Municipio a Ottaviano. Il primo appuntamento ha avuto come protagonisti i Colorplay con il loro Coldplay Tribute Band. Stasera ci saranno il Live Show e il dj set di Ciro Corcione ed Emanuele Ricciardi. Domani sera concluderà l’evento un coinvolgente Karaoke. Non è solo divertimento quello dei Leo, ma è anche impegno sociale. Il ricavato dell’iniziativa October Leo sarà infatti devoluto al programma che i Leo stanno promuovendo a livello nazionale, un service dedicato ai cani guida, al loro addestramento e alla loro consegna a non vedenti e ipovedenti, la cui vita migliorerà grazie agli affidabili amici a quattro zampe.

Ne abbiamo parlato con Marsilio Stampati e Ludovica Morra, rispettivamente presidente uscente e presidente in carica del Leo Club Vesuvio Est di Palma Campania. Marsilio Stampati ci ricorda che già prima dell’estate tutti i Leo Club avevano aderito al programma nazionale distribuendo agli esercenti collaborativi gli adesivi con la frase “Qui posso entrare” con il logo del cane guida con la pettorina. I negozianti che hanno apposto l’adesivo al loro ingresso hanno reso esplicito l’incondizionato benvenuto ai cani che accompagnano i non vedenti, nei confronti dei quali, nonostante la legge vigente, gli esercenti sono spesso prevenuti, a discapito non solo del cane, ma di chi necessita del servizio.

Non sono solo queste le attività dei Leo, che promuovono anche iniziative per favorire il benessere e l’istruzione dei giovanissimi. Ludovica Morra presidentessa dall’inizio di luglio il Leo Club Vesuvio Est spiega che i nuovi presidenti avranno il compito di portare avanti, con gli altri soci, un’altra iniziativa che prosegue quanto già fatto nel corso dell’anno sociale precedente. I Leo hanno infatti attuato campagne informative sui piani vaccinali, sul diabete, sui pericoli della guida in stato di ebbrezza e a breve doneranno una LIM a una delle scuole palmesi, nell’ambito del progetto nazionale School4U.

“Seguire un programma e collaborare è il segreto della buona riuscita dei nostri progetti”, ribadisce Ludovica Morra, “L’October Leo in corso di svolgimento vede affiancarsi i Leo Club di Nola, il Palma Vesuvio Est e il Lions Branch Club Augustus a quello di San Giuseppe Vesuviano, che è stato il club fondatore dell’evento otto anni fa. Negli ultimi tre anni i sono uniti  gli altri club, apportando ulteriore entusiasmo. Ogni evento prevede una complessa organizzazione e lavorando in sinergia si ottengono risultati sempre più soddisfacenti. Vi aspettiamo in piazza a Ottaviano per l’October Leo. Siete tutti invitati”.

image_pdfimage_print

Nata a Napoli, lavora nel settore dei beni culturali e della comunicazione. Ha scelto di non lasciare il Sud perché ritiene che esso abbia ancora tante cose belle da raccontare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *