Comuni

Ottaviano, #NOLIMITS: successo per la II edizione della sfilata al Palazzo Mediceo

Ottaviano, 9 Luglio – Grande successo per la seconda edizione di #NOLIMITS, la sfilata di solidarietà, sensibilizzazione e inclusione sociale che domenica sera è stata ospitata presso il Palazzo Mediceo di Ottaviano. Oltre seicento persone hanno scelto di trascorrere alcune ore della piacevole serata estiva a guardar sfilare ragazze, ragazzi e bambini in carrozzina e normodotati, e a godersi le esibizioni musicali e comiche dei numerosi ospiti che sono intervenuti nel corso dell’evento, contribuendo così a finanziare la ricerca sulle malattie genetiche: parte del ricavato dei biglietti venduti per la manifestazione andrà infatti a Telethon e Aica 3 nonché a sostegno di Miss Wheelchair.

Francesca Auriemma

I giochi di luce, le bolle di sapone, il selfiebox, gli allestimenti, i personaggi del mondo delle favole, la passerella e le musiche: tutto è stato curato nei minimi dettagli e ha contribuito a rendere spettacolare un evento già nobile per il suo fine, quello di contribuire ad abbattere le barriere, non solo fisiche, ma anche mentali, che vogliono i diversamente abili diversi dai cosiddetti normodotati. A insegnare a tutti che non è così, le splendide ore trascorse domenica sera, all’insegna della gioia, della speranza e dell’inclusione grazie all’iniziativa promossa dalle sorelle Francesca e Ornella Auriemma e dal gruppo di volontari che si riunisce intorno a loro. «È stata una serata eccezionale, siamo estremamente soddisfatte di come è andata. Ringraziamo l’amministrazione comunale per il supporto e il sindaco Luca Capasso che ha ricoperto anche il ruolo di modello accompagnatore, i collaboratori, gli sponsor, il nostro gruppo organizzativo che ormai è diventato una famiglia, tutte le persone che si sono prodigate per noi e ovviamente chi con la propria presenza ha contribuito alla riuscita dell’evento» hanno detto a una voce Francesca e Ornella Auriemma.

 

Carmine De Cicco

Ornella Auriemma
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print