Comunicati

Ottaviano, LEGGE N. 12/2019: l’AIGA sezione di Nola promuove un convegno al Castello Mediceo

Ottaviano, 21 Gennaio – L’AIGA (Associazione Italiana Giovani Avvocati) della sezione di Nola, con il patrocinio morale del Comune di Ottaviano, dell’Ordine degli Avvocati di Nola, dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili – Circoscrizione del Tribunale di Nola e della rivista giuridica De Iustitia, promuove un convegno dedicato alle “Novità della legge n. 12/2019 in materia di custodia, liberazione del bene, conversione del pignoramento. I limiti di applicabilità della nuova disciplina”.

I contenuti tematici riguardano: il nuovo art.560 cpc e la natura dell’ordine di liberazione e sua attuazione; il ruolo del custode giudiziario; gli immobili adibiti ad abitazione del debitore; la liberazione degli “altri” immobili; i beni mobili relitti nell’immobile.

L’appuntamento è per la giornata di martedì 28 gennaio 2020, alle ore 15:00, presso il Castello Mediceo di Ottaviano, in via Salita del Principe n. 1. I saluti istituzionali saranno affidati all’avvocato Luca Capasso, Sindaco di Ottaviano, all’avvocato Domenico Visone, Presidente Coa di Nola, al dottor Domenico Ranieri, Presidente Odcec Nola, all’avvocato Carlo Giordano, Condirettore rivista Anvur De Iustitia, all’avvocato Tommaso Tafuro, Presidente AIGA sezione di Nola. I relatori saranno invece il dottor Raffaele Rossi (Magistrato dell’ufficio del Massimario della Corte Suprema di Cassazione), il dottor Francesco Abete (Presidente della sezione Esecuzioni Tribunale di Torre Annunziata), l’avvocato Tommasina Valentina Panico (Custode giudiziario – Foro di Nola).

Introduce e modera l’avvocato Attilio Nunziata, consigliere AIGA – Sezione di Nola.

La partecipazione al convegno, accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Nola, dà diritto al riconoscimento di n. 4 crediti formativi. Durante il convegno sarà distribuito materiale didattico, l’evento formativo è gratuito e al termine dell’appuntamento è stato previsto un Coffee break finale.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa