Comuni

Ottaviano, choc al Castello Mediceo: bruciate le casette dei Mercatini di Natale

Ottaviano, 30 novembre – Casette incendiate ai mercatini. È di poche ore fa la scoperta che hanno fatto i volontari della Pro Loco di Ottaviano, che recandosi al Castello Mediceo per ultimare i preparativi dell’inaugurazione di domani, si sono trovati di fronte ad uno scempio, un atto di vandalismo gratuito.

Durante la notte, i malintenzionati si sono introdotti nel giardino segreto del Palazzo ed hanno dato fuoco alla baita di Babbo Natale e a due casette adiacenti. Gli ignoti sono stati denunciati. Forti ed incoraggianti le parole del primo cittadino, Luca Capasso che ha dichiarato: «Vogliono fare del male alla Ottaviano migliore, alla città che ha rialzato la testa ed è tornata ad essere un punto di riferimento culturale per tutta la zona vesuviana. Vogliono fare del male a volontari e cittadini innamorati del loro territorio, capaci di realizzare con pochi mezzi un evento eccezionale.

 

Vogliono farci del male, ma non ci riusciranno. In ogni caso non hanno fermato nulla. I Mercatini al Castello vanno avanti: ci vediamo domani alle 18 per l’inaugurazione. Alla Pro loco massima solidarietà, forza ragazze e ragazzi! Siete l’orgoglio di Ottaviano, andate avanti perché noi saremo sempre al vostro fianco Gaetano Sessa».

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print