Cronaca

Ottaviano, bimba si cala dal balcone con lenzuola e cade: salvata dai fili della biancheria

Ottaviano, 27 Agosto – Tragedia sfiorata ad Ottaviano, in provincia di Napoli. Una bambina di 11 anni annoda delle lenzuola per calarsi dal terzo al secondo piano ma precipita nel vuoto. A salvarle la vita, i fili per stendere la biancheria dell’appartamento del piano sottostante. La bimba ha riportato solo una frattura alla gamba sinistra.

I carabinieri successivamente hanno accertato che la bambina aveva il compito di fare compagnia al cuginetto di un anno che abita al secondo piano dello stesso stabile.

L’undicenne, dopo essere salita a casa sua per prendere un gioco, non è riuscita più a ritornare dal cuginetto perché la porta dell’appartamento si era improvvisamente chiusa. Ecco la pericolosa idea di rientrare a casa calandosi dall’alto con lenzuola annodate che di schianto si sono sciolte, ma la bimba è stata appunto salvata dai fili della biancheria posizionati sul balcone del primo piano. Ancora al vaglio dei carabinieri e della magistratura la posizione dei familiari.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print