Comuni

Ospedale Annunziata, strutture fatiscenti e sporcizia. Il papà di una bambino: “Personale professionale ma la struttura è in condizioni indegne”

Verdi: “Abbiamo inviato una nota all’Asl per chiedere i motivi della scarsa pulizia. Troppo spesso le aziende sono risultate colluse con i clan o hanno operato oltre la scadenza dei contratti di servizio”

 

 

Napoli, 2 Settembre – “Un cittadino ci ha inviato alcuni video che mostrano le condizioni di abbandono in cui versano alcune parti dello stabile che ospita l’ospedale Annunziata. Dalle immagini si evince una mancanza di pulizia che rende diverse aree, tra cui dei bagni, particolarmente sporche. Addirittura il segnalante ha rinvenuto dei resti di cibo lasciati a terra lungo una delle scale di collegamento tra i piani. A tale problematiche si aggiunge una fatiscenza generalizzata delle strutture. Un vero e proprio peccato, tenendo conto che il segnalante si è premurato di sottolineare la professionalità del personale che sta curando il figlio presso il reparto di Pediatria”.

La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Abbiamo inviato una nota all’Asl per chiedere informazioni circa i motivi della scarsa pulizia di alcune aree dell’ospedale. I pazienti hanno tutto il diritto di ricevere le cure in una struttura salubre e decorosa. Non è accettabile che un ospedale possa presentarsi in condizioni così degradate. In diversi casi, tra l’altro, le aziende di pulizia operanti negli ospedali della Asl Napoli 1 hanno operato per anni nonostante la scadenza dei contratti di servizio o sono risultate sotto il controllo dei clan camorristici”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print