Comuni

Nola, Racconti d’inverno: al via la rassegna letteraria per piccoli lettori

Nola, 19 Gennaio – Si legge sempre di meno, o è cambiato l’approccio alla lettura? Il quesito è di grande attualità e richiede almeno una riflessione: la consuetudine alla lettura andrebbe coltivata fin da bambini. Anche in quest’ambito gli adulti hanno un ruolo importante, infatti dovrebbero aiutare i piccoli ad appassionarsi al mondo delle storie, trasformando la lettura in un momento non solo di serenità, ma anche di socialità e condivisione.

La scuola non è l’unico ambiente idoneo alla lettura: lo sono anche le biblioteche e le librerie specializzate. Fa dunque piacere segnalare l’imminente inizio di Racconti d’inverno, rassegna letteraria dedicata interamente ai bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni. L’evento è promosso da Bibì&Cocò, libreria indipendente per bambini, con sede in corso Tommaso Vitale a Nola, dall’assessorato alla Cultura e alla Pubblica Istruzione del Comune di Nola e da due scuole del territorio, la Maria Sanseverino, la Tommaso Vitale e la Bruno/Fiore.

Parliamo della rassegna con Stefania Stefanile e Carmela Cassese, titolari della libreria Bibì&Cocò, che da due anni e mezzo ogni giorno in sede (e anche in trasferta!) regalano ai piccoli lettori divertimento ed emozioni, grazie a letture e laboratori creativi. “Racconti d’inverno – Rassegna per piccoli lettori è il nome che abbiamo scelto per la rassegna”, ci dicono quasi all’unisono Stefania e Carmela, accomunate dallo stesso entusiasmo, “Il progetto è stato condiviso dall’assessore Annalisa Sebastiani. L’intento è quello di promuovere la lettura sin dalla tenera età, attraverso l’utilizzo degli albi illustrati e delle storie per piccoli lettori, ma anche quello di valorizzare le nostre risorse culturali. Gli appuntamenti, infatti, saranno cinque e vedranno il coinvolgimento di professionisti del territorio, con i quali abbiamo l’onore di collaborare spesso per le attività in libreria”.

La rassegna si avvale dunque della collaborazione di autori e di realtà che da sempre operano per la cultura: la Casa dei Conigli (eccellenza nolana specializzata in cinema d’animazione), l’associazione culturale Meridies e gli scrittori Angelo Amato De Serpis e Anna Bruno.

Ascoltiamo ancora Stefania e Carmela. “Il titolo Racconti d’inverno è un richiamo alla stagione del caminetto e della cioccolata calda, del freddo pungente, dell’atmosfera che invoglia i bambini a trascorrere qualche ora in compagnia di un buon libro, di una buona storia, magari raccontata da un adulto. L’idea di creare delle opportunità per i nostri bambini è il motore del nostro impegno sul territorio: mettere insieme tante energie positive ci aiuta ad insistere e a perseverare nella nostra piccola missione, convinte che la scoperta della bellezza attraverso la lettura sia il primo passo verso una crescita sana e consapevole”.

Il fondamentale ruolo della lettura per la crescita culturale è sottolineato anche dall’assessore Annalisa Sebastiani: “La cultura accresce le coscienze, affina le menti e crea persone migliori. Attraverso la lettura favoriamo la crescita dei più piccoli, per renderli liberi in un mondo migliore; è per questo che il Comune sta portando avanti il progetto Nola Cultura Viva, che promuove le attività dedicate ai bambini. Sono lieta di annunciare l’inizio di questo significativo appuntamento”.

Di seguito il calendario. Il 24 gennaio (ore 10-12) – la Casa dei Conigli incontrerà gli alunni della scuola elementare “Maria Sanseverino” – plesso Cerchio D’Oro, ai quali gli autori presenteranno il loro albo illustrato Minuti Montati. Il 28 gennaio (ore 10-12) – lo scrittore Angelo Amato De Serpis incontrerà gli alunni della scuola elementare “Maria Sanseverino” – plesso Ciccone, ai quali presenterà il suo romanzo Arpad ed Egri. Il 31 gennaio (ore 10-12) – la Casa dei Conigli e la libreria Bibì&Cocò presentano il loro albo illustrato Paolino, nonno e bambino agli alunni della scuola elementare “Bruno/Fiore” – plesso di Polvica. Il 31 gennaio (ore 18-19) – Meridies presenta la favola interattiva La bella addormentata nel bosco presso la Chiesa dei Santi Apostoli. Il 7 gennaio (ore 10-12) – La scrittrice Anna Bruno coinvolgerà gli alunni della scuola elementare “Tommaso Vitale” in un laboratorio di scrittura creativa.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa