Attualita'

Nola, nasce una nuova realtà associativa: Nucleo Volontari Protezione Civile

Nola, 4 Maggio – La Protezione Civile si compone di enti pubblici o privati che operano su tutto il territorio nazionale, svolgendo un’attività assimilabile alla difesa civile, alla salvaguardia delle persone e delle cose, intervenendo in caso di eventi naturali e/o calamità.

Claudia Mauro presidente dell’associazione Social Promotion Onlus (SOPROM ONLUS),  dinamica realtà associativa che opera con attività articolate ed estese sull’intero territorio, impegnata in molteplici progetti quali – banco alimentare (distribuzione di alimenti a famiglie bisognose), servizio di assistenza anziani, servizio civile nazionale, trasporto sociale in collaborazione con Gis Onlus, mediazione familiare –  ha stilato un protocollo di intesa con Maria Lina La Marca presidente dell’associazione Nucleo Volontari Protezione Civile Saviano, dando vita ad una nuova importante realtà territoriale: il Nucleo Volontari Protezione Civile a Nola (NVPC) con sede a Piazzolla di Nola. Due gruppi associativi, dunque, che operano sulla base di obiettivi comuni.

 

Questa nuova realtà associativa del territorio nolano si propone di lavorare a fianco delle Istituzioni comunali, degli Enti pubblici e privati, nell’ esclusivo interesse dei cittadini e della città. Avrà la funzione dunque di formare, informare e sensibilizzare la popolazione su temi ritenuti di fondamentale importanza. Organizzare e gestire progetti che riguardano la tutela ambientale; prestare soccorso in caso di bisogno e\o di eventi calamitosi;  collaborare con enti e strutture competenti nella gestione del servizio di emergenza sanitaria. Queste infine le altre finalità e funzioni dell’ambiziosa realtà associativa nolana.

Presidente e vicepresidente del gruppo, rispettivamente Maria Lina La Marca e Claudia Mauro hanno previsto e organizzato corsi di formazione per i volontari, subito operativi sul territorio, dopo un’adeguata formazione tecnica sulla protezione civile, sulla sicurezza sul lavoro, sulla gestione delle emergenze e sul protocollo antincendio.

 ” La nostra Protezione Civile – afferma Claudia Mauro, vice-presidente dell’associazione –  è una risorsa importante per la città di Nola, alla luce delle tante sfaccettature e realtà esistenti sul territorio. Da quelle tristi e drammatiche che riguardano le emergenze ambientali e sociali –  sono moltissime infatti le persone aiutate mediante le nostre organizzazioni –  a quelle felici che riguardano manifestazioni, sagre, e dulcis in fundo, la festa per eccellenza, la Festa dei Gigli, patrimonio dell’Unesco. E’ importante quindi che ci sia sinergia tra enti pubblici e privati, per garantire un adeguato controllo sul territorio e un efficace servizio di coordinamento. Un dato è certo – conclude la Mauro –  il nostro impegno come gruppo sarà deciso e concreto.”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print