Comuni

Nola, l’eurodeputato Andrea Cozzolino incontra l’area Nolana-Vesuviana: una chiacchierata sull’Europa

Venerdì 3 Maggio ore 18.00 Hotel Belsito – via San Paolo Belsito 236 Nola.

Nola, 30 Aprile – Nell’affascinante location dell’hotel Belsito, venerdì 3 maggio alle ore 18.00, l’eurodeputato del PD Andrea Cozzolino incontra l’area Nolana-Vesuviana. Una chiacchierata sull’Europa e molto altro con Andrea Cozzolino, vicepresidente della Commissione Sviluppo Regionale del parlamento europeo e relatore per il Regolamento per il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (Fesr) 2021-27. Tanti i temi sul tappeto. Negli ultimi anni l’unione è cambiata, probabilmente in meglio.

Tra le altre cose, è stata pesantemente messa in discussione la rigida disciplina di bilancio che aveva caratterizzato l’ultimo decennio e che aveva complicato l’uscita dalla crisi economica, finendo con il gravare pesantemente sui cittadini e gli stati più deboli. Nonostante questo, nuove e vecchie sfide ancora minano le fondamenta dell’Unione e rendono incerto il futuro dell’Europa.

Tra gli altri temi, quale Europa dopo la Brexit, come recuperare una dimensione meridionale e mediterranea del continente; sovranismo e populismo: quali antidoti per rilanciare il disegno unitario europeo; migrazione: problema, risorsa o tema di scontro politico;  austerità, investimenti, vincoli, crescita: le prospettive delle famiglie politiche europee.

Oltre a questo un focus di approfondimento specifico sulle novità e sulle opportunità del nuovo fondo di sviluppo regionale 2021-2027.

Il 27 marzo 2019, il Parlamento Europeo, ha approvato in seduta Plenaria la Relazione di Andrea Cozzolino sul nuovo Fondo di Sviluppo Regionale 2021-2027. L’incontro sarà anche l’occasione per presentare e approfondire i punti principali della relazione, che caratterizzeranno la politica di coesione 2021-27, come, ad esempio l’introduzione di un minimo del 5% delle risorse che dovrà essere destinato ai piccoli comuni e alle aree svantaggiate, come  quelle montane, rurali e con difficoltà di accesso ai servizi di base.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print