Cultura

Nola, Finali Internazionali Olimpiadi della Cultura e del Talento: il Liceo “G. Carducci” vince il “Premio della Critica”

Nola, 6 Maggio – Il liceo classico “G.Carducci” si afferma ancora. Questa volta, alle finali internazionali delle Olimpiadi della Cultura e del Talento, competizione a squadre, vince il “Premio della Critica”. La Commissione dei Giornalisti, per l’ eccellente “prova talento”, ha deciso di assegnare il premio alla squadra “Renegade” composta da Margherita Sena, Laura Barbarisi, Francesco Di Palma, Valeria Napolitano, Ida Riccardi ed Elisa Quatrano.

I giovani, unici vincitori tra le squadre campane, con la loro prova intitolata ‘na cartulina sporca, hanno voluto omaggiare la nostra Campania tanto e troppe volte offesa, martoriata e stuprata dai suoi stessi cittadini. L’indiscussa protagonista della prova, dunque, è stata questa meravigliosa Terra, magica ed unica che, purtroppo, ha avuto ed ha figli ingrati ed irriconoscenti. “Il sangue ce lo siamo succhiati da soli, sì, perchè permettiamo che questa Terra sia venduta per poco e ceduta per niente” recitano i “Renegade”.

Una prova di grande maturità e sensibilità, che ha voluto essere anche un tributo ai tanti che, giorno dopo giorno, non abbassano la testa dinnanzi alla camorra. “La squadra dei “Renegade”è stata bravissima, ha svolto un lavoro meraviglioso e la sua prova è stata delicata ed intensa” afferma l’On. Alessandro Battilocchio, presidente onorario delle Olimpiadi.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print