Comuni

Nola, dimissioni Biancardi: domani il giorno delle decisioni

Nola, 1 Marzo – Dimissioni irrevocabili? Si, no, forse. E così domani è il ventesimo giorno da quando il sindaco di Nola ha rimesso il proprio mandato da primo cittadino. Geremia Biancardi dovrà decidere se scongiurare il commissariamento per amore della sua città facendo un passo indietro e restando in carica, alla guida di una maggioranza che ormai da tempo presenta profonde divisioni.

La volontà di ripartite la si riscontra dalle sue ultime dichiarazioni che esaltano la necessità di un cambiamento :”Un nuovo patto per Nola, per la città che amiamo e nella quale viviamo. É da qui che bisogna ripartire per dare nuovo slancio all’azione amministrativa.

Fino ad oggi ci siamo riusciti ed io ci credo. Se non sarà così riterrò finita questa esperienza”. La speranza è l’ultima a morire, ai posteri l’ardua sentenza.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print