Comuni

Nola, Amministrative 2019: Confronto tra i tre candidati sindaco

Nola s’interroga sul suo futuro amministrativo

Nola, 15 Maggio – Nella Chiesa dell’Immacolata, affollata in ogni ordine di posto, si è tenuto un confronto a tre. Sono i tre candidati a Sindaco per l’imminente futuro di Nola dopo il periodo di commissariamento. Un confronto diretto molto pacato e con molto fair play comunque con una certa decisione a far valere i propri punti di vista tra i tre candidati Sindaci. 

Per la cronaca le prossime consultazioni amministrative son previste per 26 maggio. I tre che si propongono, come si sa, alla città sono: Cinzia Trinchese, Giuseppe Tudisco e infine Gaetano Minieri. Il dibattito confronto è stato organizzato dalla rete delle associazioni presenti sul teritorio.  A moderare l’incontro è stato il giornalista del quotidiano “Il Mattino di Napoli” Antonio Russo. Stabiliti dallo staff organizzativo i temi da trattare nel corso dell’incontro ogni candidato ha avuto solo tre minuti di tempo per argomentare le sue proposizioni; proposizioni formulate in modo sintetico: la prima domanda è stata rivolta al come progettare la città per l’imminente futuro e come procedere all’aggiornamento urbanistico; a seguire l’argomento di discussione sono stati i criteri che saranno usati per formare la giunta municipale.

Ogni candidato ha espresso la propria opinione.  Non sono stati gli unici argomenti: si è discusso intorno agli strumenti per incoraggiare e favorire la partecipazione dei cittadini alla vita amministrativa della Città; di come uscire dallo stato di predissesto finanziario del Comune; delle iniziative pensate per revisionare e riorganizzare la macchina amministrativa comunale. Altre tematiche toccate: i provvedimenti da adottare per la tutela dell’ambiente, del verde pubblico e per migliorare la raccolta differenziata; le iniziative da porre in essere per rilanciare le due Fondazioni “Festa dei gigli” e “G.Bruno” nell’ambito della tradizionale festa nolana, quella denominata dei Gigli; il caso della rete gestita dalla Gori ed altro ancora.

 Il primo a intervenire è stato Domenico Alfano, uno degli organizzatori in rappresentanza delle associazioni che hanno proposto, per iscritto, diverse tematiche e idee propositive. Le associazioni organizzatrici dell’evento sono rispettivamente: Amici del marciapiede, Assofelix Associazione nolana “G.Bruno”, Campo Dei Fiori, Cielo e Grano, Civitas, Comitato per la Difesa dell’Acqua Pubblica, Contea Nolana, I.S.D.E., Extra Moenia, Legambiente, Medici per l’Ambiente, e Nuvla La Città Nuova.

Antonio Romano

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa