Comuni

Nola, al via la seconda edizione del “Certamen Nolanum” al liceo classico statale “G. Carducci”

Nola, 24 Marzo  – Nei giorni 27-28-29 marzo si svolgerà presso il Liceo Carducci di Nola la seconda edizione del “Certamen Nolanum” con la collaborazione del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università “Federico II” di Napoli. L’iniziativa coinvolge i licei di tutte le provincie campane e quelli delle Regioni vicine (Puglia, Lazio ed altre) ha lo scopo di valorizzare il considerevole retaggio archeologico, storico, artistico-letterario, filosofico del territorio nolano e le sue tradizioni dichiarate Patrimonio dell’UNESCO. L’iniziativa si propone altresì di alimentare nei giovani la riflessione sull’attualità del pensiero classico, ribadendone la centralità mediante il confronto con aspetti antropologici e etnografici dell’antichità classica, attraverso il tema: “L’ incontro fra i popoli e le relazioni tra popoli e territorio”.

Il tema scelto per questa seconda edizione è: “Paesaggio e letteratura: ambiente urbano, ambiente rurale, ambiente provinciale”. I partecipanti s della sezione Iunior si cimenteranno nella traduzione e nel commento di un passo di Cesare o Cornelio Nepote, quelli della sezione Senior potranno scegliere tra Virgilio e Tacito.

 Il Certamen che si avvale dell’alto patrocinio dei Comuni di Nola e di Casamarciano, degli Uffici scolastici dell’USR Campania e della Diocesi di Nola, nonché delle associazioni culturali Rotary, Cirtam, Fidapa, sarà presieduto dalla prof.ssa Marisa Squillante, docente ordinario di Letteratura Latina dell’Università Federico II di Napoli.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print