Comuni

Napoli, Violento scippo alla Pignasecca: turista trascinata per diversi metri finisce in ospedale

Verdi: “Atto vergognoso, ennesimo schiaffo alla città. Emergenza sicurezza acuita nel periodo estivo, inquietante sequenza di atti criminali”

 

Napoli, 24 Agosto – “Nel pomeriggio di venerdì, intorno alle 15,30, si è consumato un violento scippo nella Pignasecca. Una turista, che passeggiava in compagnia delle due figlie, è stata trascinata per diversi metri dagli scippatori che volevano portarle via la borsetta. Chi ci ha segnalato il fatto ha riferito di aver visto la malcapitata con il braccio penzoloni lungo il corpo, probabilmente fratturato. La donna si è recata al vicino ospedale Pellegrini per le cure del caso. Le auguriamo ovviamente una pronta ripresa”.

Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il consigliere del Sole che Ride alla II Municipalità Salvatore Iodice. “L’atto che si è consumato a Montesanto rappresenta una vergogna, l’ennesimo schiaffo inferto dalla delinquenza alla città. L’emergenza sicurezza si è addirittura acuita nel periodo estivo, complice le strade meno frequentate a causa dell’esodo per le vacanze. Stiamo assistendo ad un’inquietante sequenza di atti criminali. Purtroppo le forze dell’ordine, a causa del sottodimensionamento, non riescono a far fronte all’ondata delinquenziale. Il ministro Salvini, tempo addietro, promise rinforzi per combattere i fenomeni malavitosi. Ma alle sue parole non sono seguiti i fatti”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa