Comuni

Napoli, Vergogna in vico dei Maiorani, incivili abbandonano rifiuti dinanzi lo stencil dedicato a Gennarino Capuozzo: spazzatura sotto gli occhi di migliaia di turisti

Verdi: “Serve inversione di tendenza, persistono sacche di maleducazione”

 

Napoli, 7 Marzo – “Continuano gli sversamenti abusivi di rifiuti in corrispondenza dell’arco di vico dei Maiorani. Nonostante gli interventi di pulizia, gli incivili continuano ad abbandonare spazzatura. L’arco si affaccia su via Tribunali e piazza Gerolomini, a due passi dalla celebre ‘Madonna con la pistola’ di Banksy. Si tratta di un’area percorsa ogni giorno da migliaia di turisti che sono costretti a passeggiare tra cumuli di spazzatura”. La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e dal responsabile ambiente del Sole che Ride Enzo Vasquez. “L’Asia è intervenuta a più riprese per ripulire l’area ma gli incivili continuano imperterriti a sversare. Ieri qualcuno ha addirittura abbandonato l’anta di una porta, oltre ad un cumulo di materiale di risulta. Stamattina i rifiuti erano stati rimossi ma qualcuno ha pensato bene di lasciare una busta dell’immondizia”.

“L’Arco di vico dei Maiorani ospita lo stencil dedicato a Gennarino Capuozzo, giovane eroe delle Quattro Giornate. Tanti turisti si fermano per una foto ma sono costretti a scattare dinanzi a cumuli di immondizia. Purtroppo la maleducazione e la mancanza di educazione civica continuano a rovinare l’immagine della nostra città. Serve una netta inversione di tendenza. Altrimenti non ci sarà efficienza nella raccolta dei rifiuti che tenga, le strade continueranno ad essere invase dalla spazzatura”, concludono Borrelli e Vasquez.  

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print