Comuni

Napoli, vergogna a Materdei: salita San Raffaele ridotta ad una discarica a cielo aperto

Napoli, 22 Febbraio – “Ci è stata segnalata la situazione di salita San Raffaele, nel cuore di Materdei, che versa in condizioni pietose. Gli incivili continuano a sversare spazzatura lungo i bordi della strada. La cosa più grave è che, nella maggioranza dei casi, si tratta di rifiuti da conferire nei punti per la raccolta differenziata. Purtroppo continua il malcostume di non differenziare, aggravato dall’abbandono in strada dell’immondizia. Ciò avviene nonostante gli sforzi di Asia e II Municipalità che, attraverso attività di sensibilizzazione e raccolta porta a porta, hanno incrementato sensibilmente le percentuali della raccolta differenziata”.

Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, il responsabile ambiente del Sole che Ride Enzo Vasquez e l’assessore all’Ambiente della II Municipalit Roberto Marino. “Il nuovo regolamento di videosorveglianza, adottato dal Comune di Napoli nell’ultimo consiglio, offre la possibilità all’Asia di installare telecamere e acquisire i reperti video. Chiediamo che l’attivazione avvenga celermente in modo da limitare il fenomeno.

Segnaleremo la situazione all’azienda di raccolta dei rifiuti ma c’è bisogno di un cambio di atteggiamento da parte della cittadinanza. Chi sversa abusivamente la spazzatura non deve restare impunito. Si tratta di un modo di fare odioso e controproducente che rovina l’immagine della città”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print