Politica

Napoli, Universiadi. De Luca: “La Regione paga l’evento. Sul San Paolo destinati 20 mln”

Napoli, 8 Agosto – Al termine della riunione di questa mattina con un tema ben preciso, le Universiadi di Napoli 2019, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca che ha incontrato i rappresentanti della Fisu, quelli del Comune di Napoli e degli altri enti preposti, ha dichiarato. “Le Universiadi si fanno, oggi abbiamo costruito nella cabina di regia un clima finalmente di compattezza, entusiasmo e mobilitazione. Sono soddisfatto – ha aggiunto – perché la Regione paga l’evento. Abbiamo tolto di mezzo i problemi che erano sorti riguardo alla Mostra d’Oltremare per il Villaggio atleti, l’accoglienza si farà tutta sulle navi da crociera e sulle residenze universitarie, quindi ora dobbiamo solo lavorare”.

Il Presidente della Regione aggiunge un dato importante sullo Stadio San Paolo.  Abbiamo preso e formalizzato una decisione importante, destiniamo allo stadio San Paolo venti milioni di euro per rifarlo completamente. Concorderemo con il Calcio Napoli i tempi di realizzazione degli interventi in correlazione con l’attività agonistica, però è un investimento importante”.

Stanziati dunque 15 milioni di euro sullo stadio di Fuorigrotta che inizialmente erano destinati allo Stadio Collana, depennato dall’elenco degli impianti per le Universiadi. Verrà rifatta la pista di atletica, con i lavori già in corso, i servizi igienici, l’impianto di illuminazione e i sediolini nuovi. La novità è l’istallazione anche di due maxischermi.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *