Napoli, tornano a distaccarsi i pannelli dalle facciate degli edifici dell’ospedale del Mare: stavolta è toccato al nuovo albergo

Napoli, 6 Settembre – “Lo scorso febbraio denunciammo il caso di alcuni pannelli delle facciate esterne dell’ospedale del Mare che si erano staccati o erano finiti fuori asse. In quell’occasione presentammo anche un’interrogazione e ci fu risposto che sarebbero state effettuate delle verifiche strutturali. Il caso, come ci è stato segnalato, si è ripetuto negli ultimi giorni con alcuni elementi esterni che si sono distaccati dall’edificio che ospiterà il nuovo albergo pertinenziale al nosocomio. Attendiamo che si proceda con i controlli del caso, occorre garantire la sicurezza e l’incolumità di chi si trova all’esterno delle strutture”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi e membro della commissione Sanità Francesco Emilio Borrelli. “Restiamo basiti, in ogni caso, per il deterioramento rapidissimo delle facciate esterne dell’ospedale del Mare, una struttura che è stata costruita pochi anni fa. Abbiamo subito interpellato la Asl Napoli 1 che ci ha garantito un intervento rapido. Resta da domandarsi come sia possibile che la facciata di un edificio da poco costruito possa già avere problemi di questo tipo”.