Comuni

Napoli, svolto il Premio Internazionale “L’Ambasciatore del Sorriso” promosso dall’Associazione “Vesuvius” di Angelo Iannelli

Mariglianella, 19 Settembre – A Napoli, domenica 16 settembre, presso il Maschio Angioino è stato svolto il Premio Internazionale Ambasciatore del Sorriso promosso dall’artista Angelo Iannelli, che ha avuto come Madrina Nunzia Amato, essa stessa premiata per la bellezza, la quale sarà in Cina a dicembre prossimo a rappresentare l’Italia alla finale di Miss Mondo-Miss World 2018.

L’Amministrazione Comunale di Mariglianella guidata dal Sindaco, Felice Di Maiolo, con la Delibera Giuntale n. 38 dello scorso 25 giugno, su proposta dell’Assessore allo Sport e Spettacolo, Felice Porcaro, aveva concesso il Patrocinio Morale al Premio Internazionale “L’Ambasciatore del Sorriso” promosso dall’Associazione Multiculturale e Laboratorio d’Arte “Vesuvius” presieduta dall’artista Angelo Iannelli, cittadino di Mariglianella, il quale ha investito della presidenza onoraria il cantore popolare Marcello Colasurdo.

L’evento di domenica scorsa è stato seguito dal Sindaco di Napoli, Luigi de Magistris insieme all’Assessore Ciro Borriello ed ha visto l’assegnazione ai premiati di un riconoscimento, materialmente frutto dell’antica arte presepiale del maestro Marco Ferrigno, a diversi rappresentanti dello spettacolo e dello sport, della Chiesa e delle Forze Armate.

Il “Premio Internazionale l’Ambasciatore del Sorriso” con la presentazione di Angelo Iannelli, Edda Cioffi ed Emanuela Gambardella e l’affiancamento di due  miss,  Giulia Accardo e Ludovica Masucci, è stato assegnato alle seguenti personalità: gli attori, Gigi Savoia per il teatro e Cosimo Alberti attore di “Un Posto al Sole” fiction tv; i cantanti, Ivan Granatino e Diego Moreno per la musica; i giornalisti, Luca Abete per la televisione e Gianni Vigoroso di Canale 696 e Ottopagine per il giornalismo di strada e Livio Varriale, anche come scrittore; il medico sportivo, Alfonso De Nicola del “Calcio Napoli” per lo Sport e la Medicina; a Don Luigi Merola, il noto prete anticamorra, per la Chiesa; il Generale di B. Diodato Abagnara, per l’amore rivolto alla patria e per l’impegno nel sociale.

Fra i presenti, vi erano il Sindaco di Mariglianella, Felice Di Maiolo, e l’Assessore allo Sport e Spettacolo, Felice Porcaro, che sono stati chiamati sul palco a consegnare il riconoscimento al medico sportivo del Calcio Napoli, Alfonso De Nicola, mentre a loro volta hanno reso omaggio, con una propria targa ricordo, allo stesso promotore Angelo Iannelli “nostro stimato concittadino, animatore di tanti momenti culturali, folcloristici e di solidarietà umana nell’Agro Nolano. Spesso a Mariglianella, ci ritroviamo nella piena condivisione di intenti e di eventi artistici e solidali, come stasera qui a Napoli. Un saluto a tutti i convenuti con i complimenti al presidente e agli operatori all’Associazione Vesuvius per questa magnifica iniziativa”.

image_pdfimage_print