Comuni

Napoli, sosta selvaggia blocca autobus di linea: traffico e disagi per i viaggiatori

Verdi: “Decine di segnalazioni, malcostume vergognoso. Anm, Eav e Ctp denuncino i responsabili per interruzione di pubblico servizio”

 

Napoli, 4 Maggio – “Continuano a pervenirci segnalazioni di problemi legati al passaggio e alla fermata degli autobus di linea a causa della presenza di automobili in sosta vietata. Spesso i mezzi del trasporto pubblico restano bloccati, anche a lungo, a causa dell’inciviltà di alcuni automobilisti. In altri casi le automobili sono parcheggiati in corrispondenza delle fermate degli autobus con gli utenti che sono costretti a salire e discendere dai mezzi nel bel mezzo della sede stradale”. La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e dal consigliere comunale del Sole che Ride Marco Gaudini.

“L’ultima segnalazione ci è pervenuta da un cittadino che ha filmato gli autobus bloccati a causa della sosta selvaggia in via Posillipo. In occasione del 1 maggio abbiamo avuto modo di constatare personalmente le difficoltà degli autobus nell’attraversare via Caracciolo, nel tratto in prossimità degli chalet, a causa della presenza di auto in seconda e in terza fila. Purtroppo il problema è comune a tutti i quartieri della città. Il malcostume, particolarmente diffuso, è riscontrabile ovunque. Chiediamo ad Anm, Eav e Ctp di inviare alla Procura della Repubblica i numeri di targa di tutte le automobili che, a causa della sosta selvaggia, creano problemi alla circolazione degli autobus in modo da procedere nei confronti dei proprietari per interruzione di pubblico servizio”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print