Comuni

Napoli, Sold out per l’evento di chiusura della Settimana Nazionale di prevenzione Oncologica 2019

Napoli, 24 Marzo – Successo di presenze per lo Srping Party 2019, la tradizionale cena spettacolo di beneficenza della LILT Napoli guidata dal professor Adolfo Gallipoli D’Errico, che ha chiuso gli eventi della Settimana Nazionale per la prevenzione oncologica 2019.

Sold out di partecipanti all’iniziativa, immortalati dal flash di Pippo by Capri, protagonisti  Maurizio Filisdeo e Mina Allozzi, che, come da generosa tradizione, si è tenuta negli ampi e prestigiosi saloni del Rosolino Club di via Partenope.

Numerose le autorità presenti che non hanno voluto mancare a questo appuntamento che finanzierà le attività istituzionali dell’ente oncologico partenopeo ed in particolare le attività ambulatoriali gratuite della LILT.

Cena a base di benefici prodotti enogastronomici della dieta mediterranea, musica e balli fino a notte fonda “per rilanciare una cultura di una  solidarietà che conferma Napoli tra le più generose in assoluto – afferma il professor Gallipoli D’Errico –  e della prevenzione, primarie e secondaria, strumento fondamentale del contrasto alle patologie oncologiche”.

Tra  presenti:

Giovandomenico Lepore con Gloria, Umberto Di Mauro (pres. Sez. Corte di Appello di Napoli) con Annalisa, l’ avvocato Arturo Foria, Giovanni Docimo con Carmen, Gino De Laurentiis con Mauria, Maurizio Maddaloni con Ada,  Lilly e Serena Albano, Vani Fondi, Anna Paola Merone, Cristina Cennamo,  Giuseppe Maiello (Pres. Interporto Campania) con Giovanna  Michele Apuzzo  (Sole365) con Liliana e Anna Barra.

Degli organismi della LILT presenti:

oltre a Angelo Mastro, Ada Puca e Annalisa De Paola del direttivo LILT, presente Roberto Bocchini (revisore) e del comitato promotore Daniela Farone Altiero (coordinatrice) e Fernanda Speranza, Mino Cucciniello, Gisella Bardi, Marina Mastro, Simona Gallipoli.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print