Sports

Napoli-Sampdoria 3-0, gli azzurri stravolgono i blucerchiati: secondo posto in cassaforte

Napoli, 2 Febbraio – Il Napoli, dopo l’uscita dalla Coppa Italia, ritrova una preziosa vittoria in campionato nell’anticipo della 22esima giornata di Serie A. I partenopei superano la Sampdoria per 3-0. Nel primo tempo l’uno-due micidiale firmato da Milik e Insigne, che ritrova il gol dopo un lungo periodo di astinenza. Nel finale è Verdi che segna la terza rete su calcio di rigore. Nulla da fare per l’ex Quagliarella, a caccia del record di tredici gol consecutivi, passaporto indispensabile per entrare nella storia. Il Napoli, nel proprio stadio, esce dalle polemiche per l’esclusione dalla Coppa nazionale e consolida il secondo posto alle spalle della Juventus.

IL MATCH. Gli azzurri iniziano con il piede giusto. Efficace giro palla, pressing asfissiante nella metà campo blucerchiata e una qualità di gioco che mette in grande difficoltà la squadra dell’ottimo Giampaolo.  La prima rete dei partenopei, al 25’ di gioco, nasce da un calibrato lancio di capitan Hamsik che serve l’esterno Calleion, abilissimo a scodellare al centro per il tocco vincente di Milik. Il Napoli si scatena e dopo un minuto arriva il raddoppio. Cavalcata impressionante di Zielinski, assisti per il solito Callejon che serve con il contagiri Insigne, il Magnifico si destreggia in piena area e fa partire una saetta che si insacca nell’angolo alla destra dell’estremo difensore blucerchiato. Primo tempo giocato a grandi ritmi, gli uomini di Ancelotti schiacciano una frastornata e incredula Sampdoria.

Più intraprendente nella ripresa la Sampdoria. Gli innesti di Saponara e dell’ex Gabbiadini danno più vivacità all’attacco blucerchiato. Ma con il passare dei minuti il Napoli riprende quota imprimendo il proprio marchio alla gara. Gli uomini di Ancelotti sciorinano un gran calcio costringendo la Sampdoria a rintanarsi nella propria metà campo. Proprio nei minuti finali (89’ di gioco) gli azzurri mettono in cassaforte il risultato con un calcio di rigore realizzato dal nuovo entrato Verdi per tocco di mano di Andersen.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print