Cronaca

Napoli, proteste attivisti centri sociali contro Lega e M5S

Napoli, 19 Maggio – Proteste veementi da parte di una ventina di attivisti dei centri sociali di Napoli nei confronti della Lega e del M5S, le due forze politiche che nelle prossime ore si recheranno dal presidente Mattarella per presentare il contratto di Governo oramai completo in tutti i suoi punti.

Una bombola di plastica con la foto di Salvini al posto della testa e lo slogan “Vergognatevi!” è ciò che hanno messo in atto davanti al gazebo della Lega e al quello poco distante del M5S, in via Toledo a Napoli. Gli attivisti dei centri sociali hanno poi esposto un cartellone con la cartina geografica dell’Italia capovolta con il Sud in testa.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *