Comuni

Napoli, nuovo guasto ai treni della Circumvesuviana: ancora una volta i passeggeri a piedi sui binari

Borrelli (Verdi): “Troppe avarie, servizio oggettivamente non all’altezza. Solo una settimana fa abbiamo presentato un Question Time sull’argomento”

 

 

Napoli, 28 Ottobre – “A meno di due settimane dall’episodio dei passeggeri a piedi sui binari della ferrovia Circumvesuviana nei pressi della stazione di Piazza Garibaldi ci troviamo a fare i conti con un episodio uguale, avvenuto sulla linea Sorrento-Napoli, nei pressi della stazione di Pioppaino, nel perimetro del comune di Castellammare di Stabia. Le avarie ai treni sono troppe, il servizio è oggettivamente non all’altezza. I cittadini non percepiscono i miglioramenti del servizio si continuano continua a decantare. C’è ancora tanta strada da fare. Occorre fare il massimo per riportare la Circumvesuviana su standard accettabili. Siamo in attesa delle assunzioni del concorso dell’Eav che contribuiranno a migliorare il servizio ma è necessario procedere in maniera celere anche all’acquisto dei nuovi treni”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Solo una settimana fa abbiamo presentato un Question Time sull’argomento, chiedendo delucidazioni sull’episodio di Piazza Garibaldi. Ora, a distanza di nemmeno due settimane, ci ritroviamo dinanzi agli stessi problemi. Comprendiamo le difficoltà derivanti dalle criticità generate dalle gestioni precedenti ma dopo quattro anni è necessario invertire la tendenza con decisione”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa