Comuni

Napoli, Nino D’Angelo lascia la direzione artistica del Trianon

Verdi: “Lo ringraziamo per quanto ha fatto per Forcella e per il teatro, lavoreremo per tenerlo vicino alla vita teatrale napoletana. Il movimento partenopeo ha bisogno di un artista come lui”.

 

 

Napoli, 6 Settembre – “Ringraziamo di cuore Nino D’Angelo per quanto ha fatto in questi anni per il teatro Trianon e per Forcella. Quando lo incontrammo in occasione della visita di Abel Ferrara ci anticipò che, dopo il risanamento dei conti del teatro, la sua esperienza era destinata a concludersi. Il suo ciclo ora si è chiuso e non possiamo che rivolgergli un plauso per l’impegno che ha profuso per un presidio artistico in un quartiere difficile, un vero e proprio avamposto in un’area difficile”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli commentando l’addio di Nino D’Angelo alla direzione artistica del Teatro Trianon. “Ora lavoreremo per tenerlo vicino alla vita teatrale napoletana e alla vita dello stesso Trianon. Il movimento artistico partenopeo ha bisogno di un esponente come lui che, con passione e serietà, ha saputo portare avanti un progetto difficile e ambizioso”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print