Comuni

Napoli, “Nemmeno con un fiore”: resistere alla violenza di genere. Dibattito al Bar Gambrinus

SARANNO PRESENTI  L’ASSESSORE MARCIANI E FILOMENA LAMBERTI

 

Napoli, 30 Maggio – Si terrà il 31 maggio, ore 11.30, a Napoli, al Gran Caffè Gambrinus, in piazza Trieste e Trento, “Nemmeno con un fiore”, dibattito sulla resistenza alla violenza di genere, in un tempo caratterizzato sempre più spesso dalla sopraffazione nella relazione di coppia. L’evento nasce dalla sinergia della giornalista di Fanpage.it Angela Marino e Filomena Lamberti, sfregiata con l’acido nel 2012 dall’ex marito, incapace di accettare la fine del loro matrimonio.

Le lesioni, invalidanti, hanno stravolto l’esistenza di Filomena, la cui storia è stata raccontata nelle pagine di cronaca proprio dalla Marino. Interverranno, oltre ad Angela Marino e Filomena Lamberti: Chiara Marciani, assessore Pari opportunità Regione Campania; Francesco Borrelli, consigliere Regione Campania, Luisa D’Aniello, criminologa e psicoterapeuta; Pasquale Filosa, maestro di arti marziali, esperto di autodifesa e le operatrici delle associazioni SpaziodonnaSalerno ed Eva pro Eva. “L’idea di questo appuntamento nasce da due stati d’animo. Il primo è l’urgenza di tenere alta l’attenzione su un dramma sociale che ci riguarda e che nessuna donna può fronteggiare da sola. Parlarne, ascoltare le testimonianze è un punto di partenza. Il secondo sentimento è il desiderio di non stare solo a guardare. Speriamo che quello del 31 maggio sia il primo di altri appuntamenti in città” spiega Angela Marino.”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print