Comuni

Napoli, L’appello dei genitori di Noemi: “Cure costose, ci serve aiuto”

Borrelli e Simioli: “Daremo il via ad una grande raccolta fondi, Napoli deve adottare Noemi: idealmente è la figlia di ogni napoletano”

 

Napoli, 13 Maggio – “Raccogliamo l’appello dei genitori di Noemi che hanno chiesto aiuto alle istituzioni nella speranza di ricevere sostegno quando i riflettori si spegneranno sulla vicenda che ha visto protagonista la loro bambina. La piccola, infatti, avrà bisogno di cure costose e di un percorso riabilitativo articolato. Daremo il via ad una grande raccolta fondi per fare in modo che a Noemi possa ricevere le cure di cui ha bisogno”.

Lo annunciano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e lo speaker di Radio Marte Gianni Simioli. “Napoli deve adottare Noemi – proseguono Borrelli e Simioli -. Idealmente la bambina è la figlia di ogni napoletano. Siamo sicuri che i cittadini parteciperanno alla sottoscrizione e che la famiglia non resterà sola a fare i conti con le costose cure di cui la piccola ha bisogno. Nei prossimi giorni forniremo le informazioni e i dati utili per partecipare alla raccolta fondi”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print