Comuni

Napoli, il porticciolo di via Acton trasformato in un parcheggio abusivo, scomparse anche le panchine

Verdi: “Zona infestata dai parcheggiatori abusivi, temiamo possa essere opera loro. Abbiamo chiesto alla Capitaneria di Porto di ripristinare l’area pedonale e le panchine”

 

 

Napoli, 8 Maggio – “Ci è stato segnalato che la banchina del porticciolo di via Acton è stata trasformata in un vero e proprio parcheggio abusivo, nonostante la destinazione ad area pedonale. Addirittura, secondo quanto ci hanno riferito alcuni cittadini, le panchine che erano presenti sono scomparse. Trattandosi di una zona dove sono presenti alcuni parcheggiatori abusivi, temiamo che possa trattarsi di opera loro. Abbiamo segnalato il problema alla Capitaneria di Porto, chiedendo di intervenire tempestivamente per ripristinare l’area pedonale”.

Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il consigliere comunale del Sole che Ride Marco Gaudini. “Trattandosi di un’area particolarmente suggestiva è un vero peccato che venga violentata dalla presenza di automobili. Le panchine devono tornare quanto prima al loro posto e l’accesso alla banchina deve essere interdetto al passaggio e alla sosta delle automobili private”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print