Comuni

Napoli, grandi consensi per il Convegno internazionale ‘Napoli-Il Cairo: la nuova rotta per lo sviluppo economico’

Napoli, 17 Settembre – Gremita la sala delle Grida della Camera Commercio di Napoli per il convegno promosso dalla CISE presieduta dall’avv. Giuseppe Romano. Alla presenza del Ministro per le Forniture e del Commercio interno della Repubblica araba d’Egitto, Ali Almoselhy, del Vice Ministro, Ibrahim Ashmawy e dell’ambasciatore d’Egitto in Italia Hosham Badr si è dato vita ad un dibattito sul tema: “Napoli – Il Cairo: una rotta per lo sviluppo economico”, con il fine di creare un anello di congiunzione fra Europa e Africa. L’evento è stato foriero della firma congiunta di una lettera di intenti tra la CISE ed il governo egiziano, che ha lo scopo di rafforzare i rapporti economici e commerciali tra i due paesi, andando così a definire le linee guida sulla futura cooperazione economica e industriale.

Il presidente della CISE, avv. Giuseppe Romano, soddisfatto dell’incontro per i suoi contenuti e per le iniziative messe in campo per la cooperazione con l’Egitto ha dichiarato: “É un punto di partenza fondamentale per Napoli e per il Mezzogiorno che ha lo scopo di considerare il luogo Campano un bacino strategico per il meridione ed il mediterraneo. La presenza del ministro è importante per stabilire nuove rotte commerciali per le aziende campane che godranno di maggiori benefici commerciali grazie anche l’opportunità fornita al recente raddoppio del canale di Suez”.

Grande soddisfazione espressa dal Ministro al Commercio della Repubblica araba d’Egitto, Ali Almodelhi: “Sono lieto di essere presente qui oggi per consolidare i rapporti commerciali tra Egitto e la città di Napoli. L’Egitto ha rapporti commerciali con l’Italia per miliardi di dollari.  Quello che chiediamo ai nostri partner Non sono investimenti ma conoscenza e capitale umano utili ma perfezionare l’industria manifatturiera egiziana grazie alle grandi competenze italiane. Quello che oggi si sancisce è un dialogo produttivo e commerciale tra Napoli come principale protagonista nel Mediterraneo e il Cairo come porta d’ingresso nel territorio egiziano ed africano”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa