Comuni

Napoli, gli studenti dell’ISIS Antonio Rosmini di Palma Campania protagonisti al San Carlo

 

Napoli, 5 Aprile – Nella mattinata di venerdì 5 aprile, le classi III e IV sez. A del liceo musicale, dell’ISIS Antonio Rosmini di Palma Campania, hanno realizzato un flash mob in Piazza Plebiscito e lungo le principali vie di Napoli, confrontandosi con altri giovani e professionisti dello spettacolo, e poi alle 19.30 hanno partecipato alla serata conclusiva del progetto “Alternanza Scuola Lavoro” presso il Teatro San Carlo.

Il programma per questi studenti è stato caratterizzato da un percorso guidato dai formatori del teatro d’Opera più antico d’Europa, sulle note di uno dei Musical più noti della storia, “Lady, Be Good!”, scritto da Guy Bolton e Fred Thompson, con le musiche di George ed Ira Gershwin.

L’alternanza è cominciata il 23 Novembre e con l’approfondimento delle materie teoriche, lo studio del ritmo, l’analisi stilistico-musicale, il solfeggio, l’ear training ha permesso la costruzione di un disegno di musica d’insieme. In integrazione della formazione si è seguito un laboratorio di scrittura musicale con attenzione al mondo del Musical.

Ci sono stati dieci incontri di preparazione sia presso le sale del San Carlo che nei laboratori artistici Vigliena in San Giovanni a Teduccio. I ragazzi hanno ricevuto le parti da eseguire svolgendole con impegno, sempre guidati dai propri docenti,  in modo da essere ben preparati per le prove d’insieme con i partecipanti di altri nove licei. Con loro, ed in rappresentanza del Rosmini, era presente la Prof.ssa Giovanna La Marca, referente dell’ Alternanza Scuola Lavoro, in quanto, la dirigente scolastica Prof.ssa Maria Grazia Manzo, già impegnata in una conferenza sulla legalità, presso l’Istituto di Palma Campania.

Gli Studenti si sono esibiti nel canto e nell’esecuzione di musiche con: pianoforte, tromba, trombone, chitarra (anche con un bellissimo assolo), percussioni, violino, viola, sassofono, flauto, arpa e contrabasso. Diretti dal Maestro Carlo Morelli, e Maestro del Coro Filomena Piccolo, e con le Coreografie di Domenico Didato.

L’esperienza formativa, ha permesso a questi giovani talenti di poter orientare le proprie aspirazioni, condividendo sensazioni, e attraverso l’esperienza pratica, hanno consolidato le conoscenze apprese a scuola, acquisendo le giuste competenze di cui ha bisogno il mondo del lavoro.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print