Comuni

Napoli, gli alunni della scuola “F. Solimene” spacciano poesie

 I VOSTRI, I nostri RAGAZZI “SPACCIATORI DI POESIE”. Un’iniziativa della scuola “F. Solimene”, voluta dalla dirigente scolastica Carbone.

Napoli, 24 Marzo – Si avvicinano allegramente con in mano una poesia di autori noti e non. Entrano nei negozi con il loro foglietto, alcuni timidamente, alcuni sicuri, ti coinvolgono con il loro entusiasmo. Ti inondano di biglietti colorati. Le persone che passeggiano si lasciano piacevolmente attrarre dal mondo della poesia.

È lodevole constatare come si può in una giornata di primavera tramutare la didattica in una lezione di amore per la poesia. Una poesia può cambiarti l’umore, può riportarti a un amore antico, può accendere la speranza e cosa più importante può distoglierti dai cattivi pensieri. La poesia a servizio degli altri per contrastare dipendenze, solitudine e abbandono. Grazie ragazzi per questa ventata di aria nuova e per averci regalato un sorriso.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print