Comuni

Napoli, fuochi artificiali sparati in ogni angolo della città a tutte le ore della notte

Verdi. “Fenomeno incivile, abbiamo sollecitato la polizia municipale. Impossibile dormire in alcune aree, spesso è la camorra a spararli”

 

Napoli, 11 Marzo – “Continua la barbara abitudine di sparare fuochi artificiali ad ogni ora della notte. Il fenomeno interessa tutti i quartieri della città, dormire è quasi impossibile in alcune aree”. La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

“Il problema – aggiunge Borrelli – si ripete praticamente ogni notte. In alcuni casi si spara anche di giorno. Spesso e volentieri il fenomeno è opera dei camorristi che usano i fuochi artificiali per darsi dei segnali come l’arrivo della droga, la scarcerazione di un membro del clan o per provare le armi. Abbiamo sollecitato la polizia municipale a contrastare in maniera serrata il fenomeno. Troppo spesso il diritto al riposo dei napoletani viene violato a causa degli incivili. Oramai la situazione è insostenibile e in estate sarà anche peggio. E’ ora di dire basta”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print