Comuni

Napoli, frugano nei contenitori della raccolta differenziata

Verdi: “Pratica pericolosa e dannosa per l’ambiente, così si rischia di rovinare la raccolta. Chiediamo tavolo a Comune e Asia per studiare soluzioni”

 

Napoli, 17 Aprile – “Siamo molto preoccupati circa il fenomeno di coloro che si introducono nei contenitori della raccolta differenziata per raccogliere i rifiuti. Si tratta di una pratica pericolosa per la loro incolumità che determina un danno anche per l’ambiente urbano. Spesso, infatti, scartando tra i rifiuti, finiscono per tirare fuori del materiale dai contenitori, lasciandolo a terra”.

La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e dal consigliere comunale del Sole che Ride Marco Gaudini. “Questo modo di fare rischia di rovinare la raccolta differenziata. I materiali differenziati, infatti, si trovano dispersi nell’ambiente dopo essere stati estratti dai contenitori, rovinando l’attività delle famiglie e dei commercianti che dividono i rifiuti in base alla destinazione. Chiediamo al Comune di Napoli e all’Asia un tavolo per valutare delle soluzioni che permettano di ovviare al problema. Sarebbe un peccato rovinare in questo modo il grande lavoro fatto in questi anni per aumentare le percentuali di raccolta differenziata”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa