Politica

Napoli, formiche in ospedale. A. Cesaro (FI):”Giù le mani da chi sta in trincea, si revochi la sospensione agli infermieri”

Napoli, 21 Maggio – “La decisione dell’Asl Napoli 1 di sospendere gli infermieri che hanno denunciato la presenza delle formiche nell’ospedale San Giovanni Bosco è profondamente sbagliata. Il loro unico torto è stato quello di aver sollecitato i propri superiori a prendere provvedimenti per le intollerabili condizioni in cui, con grandi sacrifici, sono costretti a lavorare per garantire le cure ai pazienti”.  Lo afferma il presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale Armando Cesaro.

“Nei fatti quelle formiche non le hanno portate coloro che oggi si ritrovano sospesi dal servizio da un’azienda la cui unica preoccupazione sembrerebbe essere stata solo quella di nascondere il più possibile lo scandalo delle gravi carenze strutturali e quindi igienico sanitarie dell’ospedale”, aggiunge Cesaro.

“Mi auguro dunque un ravvedimento, auspico la revoca di un provvedimento che, alla luce dei fatti, appare eccessivo, se non ingiustificato”, conclude il capogruppo regionale campano di Forza Italia.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa