Comuni

Napoli, finestre di un piano ammezzato trasformate in serrande nell’arco di una sola notte al corso Vittorio Emanuele

Verdi: “Forte sospetto che si tratti di un abuso, inviata segnalazione alla polizia municipale. Sarebbe l’ennesimo caso di trasformazione illegale di un immobile a Napoli”.

 

 

Napoli, 17 Giugno – “Siamo rimasti basiti dinanzi alla segnalazione che ci è pervenuta da una cittadina che ci ha spiegato come le finestre di un locale posto al piano ammezzato di un palazzo di corso Vittorio Emanuele sono stati trasformati, nell’arco di una notte, in due serrande che affacciano sul marciapiedi. Sospettiamo fortemente che si tratti dell’ennesimo caso di abusivismo edilizio e per tale ragione abbiamo inviato una segnalazione agli uffici competenti della polizia municipale. L’abuso, qualora riscontrato, rappresenterebbe un episodio molto grave anche per il luogo dove è avvenuto. Come è possibile effettuare una trasformazione del genere senza che nessuno intervenga?”.

Lo affermano il consigliere regionale di Verdi Francesco Emilio Borrelli e il consigliere del Sole che Ride alla I Municipalit Gianni Caselli. “Purtroppo – aggiungono Borrelli e Caselli – sono decine i casi di trasformazioni illegali degli immobili. Spesso gli abusi travalicano i confini della proprietà, estendendosi su suolo pubblico. In molti altri casi si limitano a mutare destinazione e conformazione dell’immobile, danneggiando tra l’altro l’estetica degli edifici e rendendo disomogeneo l’ambiente urbano. Occorre un duro contrasto da parte degli organi preposti rispetto a questi fenomeni, da parte nostra continueremo a lottare con la massima determinazione contro l’abusivismo edilizio”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print