Politica

Napoli, Costituzione di un tavolo tecnico “La Rete della Trasparenza nelle Aziende della Ssr della Campania”

Napoli, 26 Marzo – Individuare e implementare le aree di applicazione della normativa sulla Trasparenza che impattano positivamente sull’accessibilità dei cittadini al diritto alla salute e sulla capacità della comunità di controllare l’azione pubblica. E’ con questo obiettivo che è stata promossa la costituzione del tavolo tecnico “Rete della trasparenza nelle aziende del Servizio sanitario regionale della Campania”.

L’iniziativa, promossa dal presidente della I Commissione consiliare Speciale della Campania Valeria Ciarambino, vedrà la partecipazione di tutti i dirigenti responsabili della Trasparenza e della Prevenzione della corruzione delle Aziende sanitare locali e delle Aziende ospedaliere della Regione Campnania e dell’Ircs Pascale.

L’appuntamento con il primo incontro del tavolo tecnico permanente è per mercoledì 28 marzo prossimo, alle ore 11, presso la Sala Schermo del Consiglio regionale della Campania, al Centro direzionale, isola F13.

Saranno presenti il presidente del Consiglio regionale della Campania Rosa D’Amelio, il presidente della I Commissione speciale Trasparenza Valeria Ciarambino, il direttore generale di Agenas Francesco Bevere, il presidente della Commissione regionale Sanità Raffaele Topo, l’avvocato amministrativista Angelita Caruocciolo, il legale della Federconsumatori Campania Carlo Spirito, i referenti dell’associazione Cittadinanza Attiva Lorenzo Latella e Michele Gelormini.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa