Comuni

Napoli, Controlli a tappeto dei carabinieri: stretta sullo “scooter selvaggio”

Borrelli (Verdi): “Ringraziamo i militari, stanno svolgendo un ottimo lavoro. Bene il giro di vite sul trasporto dei bambini”

 

Napoli, 10 Ottobre – “La serie di controlli a tappeto messi in campo dai carabinieri a Napoli contro il fenomeno dello ‘scooter selvaggio’ è una notizia particolarmente positiva. La stretta sui comportamenti incivili su due ruote è un passo fondamentale per riaffermare la legalità sulle nostre strada. Riceviamo ogni giorno decine di segnalazioni circa gli atteggiamenti incivili e incoscienti dei centauri. Uno sprofondo fatto di trasporti pericolosi, individui senza casco, passeggeri superiori al limite consentito, mezzi non assicurati e bambini, in alcuni casi neonati, trasportati in spregio alle norme del codice della strada”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Siamo particolarmente soddisfatti – prosegue Borrelli – del giro di vite contro il fenomeno del trasporto dei bambini. Ricordiamo che i minori di età inferiore ai cinque anni non possono essere trasportati a bordo dei motocicli. Un divieto che, spesso e volentieri, non viene rispettato”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa