Comuni

Napoli, blocco traffico per smog. Il direttore del Cnr: “Il fermo alle auto non serve”

Borrelli: “A Napoli per ottenere una riduzione sensibile serve l’elettrificazione del porto.”

 

Napoli, 15 Gennaio – Sono in costante aumento le concentrazioni delle polveri sottili, PM10, nell’aria delle nostre città, lo smog sta raggiungendo livelli di criticità più che preoccupanti.
Le amministrazioni cittadine per abbassare i livelli di Pm10 sono spesso ricorse al blocco del traffico cittadino ma ciò non ha prodotto risultati significativi. 
Il parere direttore dell’Istituto sull’Inquinamento atmosferico (IIA) del Cnr Cinzia Perrino è che le amministrazioni adottino la soluzione del blocco delle auto perché è quella più semplice da attuare. Secondo la scienziata bisognerebbe intervenire sull’utilizzo di materiali e sistemi utilizzati per il riscaldamento che mettono un livello elevato di polveri sottili.
“Come spiega Cinzia Perrino, il blocco della circolazione di auto e moto serve oramai a ben poco. Una soluzione anacronistica e superata che non fa altro che danneggiare automobilisti e motociclisti senza apportare nessuna miglioria all’atmosfera.” – racconta il Consigliere Regionale del sole che ride Francesco Emilio Borrelli che da anni propone interventi diversi – “Noi ci stiamo battendo da tempo per l’elettrificazione del Porto di Napoli che rappresenta una delle maggiori cause di inquinamento in città, poiché solo l’utilizzo dell’elettrico in luogo dei combustibili fossili può garantire cali significativi dello smog. Purtroppo,ad oggi, l’autorità Portuale si è mostrata molto poco sensibile al problema. Per ridurre lo smog e le polveri sottili nell’immediato, inoltre, sarebbe necessario anche portare in strada le autobotti per spargere acqua che non fa alzare le polveri sottili” ha aggiunto Borrelli per il quale “in questo modo avremmo anche le strade più pulite”.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa