Comuni

Napoli, Biblioteca Nazionale: importante mostra fotografica alla presenza della Presidente del Consiglio Regionale della Campania

Napoli, 23 Marzo – Si è conclusa ieri 22 marzo, con l’esposizione presso la Biblioteca Nazionale di Napoli fino al 26 aprile, il viaggio della Mostra itinerante dal titolo “Femminismo e movimenti delle donne a Napoli e in Campania 1968-2018”, ideata da Luisa Festa e promossa dalla Presidenza del Consiglio Regionale della Campania in collaborazione con la Commissione Regionale Pari Opportunità, la Consulta per la Condizione della donna e l’Osservatorio sul fenomeno della violenza sulle donne.

Presenti alla tappa conclusiva, oltre Luisa Festa curatrice della mostra fotografica, la Presidente del Consiglio Regionale della Campania Rosa d’Amelio, la presidente della Commissione Pari opportunità della Regione Campania Natalia Sanna, la Presidente dell’Osservatorio sul fenomeno della violenza sulle donne Rosaria Bruno, la Consigliera della Consulta per la Condizione della donna Laura Capobianco, la Consigliera Regionale delegata alle pari opportunit Loredana Raia, la delegata alle pari opportunità del Comune di Napoli Simona Marino.

La mostra, inaugurata il 20 marzo 2018 nella sede del Consiglio Regionale della Campania, è stata esposta in 13 Comuni della Regione Campania, riscontrando una forte partecipazione, con migliaia di visitatori su tutto il territorio regionale. Da ieri potrà essere visitata a Napoli alla Biblioteca Nazionale, arricchita delle foto raccolte nelle diverse tappe e dalla Mostra bibliografica e multimediale “Rivolta nella Rivolta.

Nella tappa al Comune di Portici presso Villa Fernandez dello scorso 6 novembre, la mostra si è arricchita del contributo fotografico degli alunni della VL del Liceo Scientifico Filippo Silvestri di Portici. Gli alunni Alessandra Barra e Simone Punzo, sotto la guida del Prof. Gennaro d’Alessandro e della Dirigente Scolastica Teresa di Gennaro hanno donato alla Commissione Pari Opportunità della Regione Campania  i loro scatti che rappresentano la donna nella società contemporanea e il contrasto alla violenza di genere.

Le foto donate alla Commissione, sono state esposte presso la Biblioteca Nazionale e visibili fino al prossimo 26 aprile. Gli autori, Alessandra Barra e Simone Punzo, attraverso le loro argomentazioni hanno lanciato il messaggio che le donne non devono arrendersi e devono continuare a lottare per mantenere i loro diritti.

E’, per noi, motivo di vanto e fierezza poter esporre in un luogo culturale così prestigioso, quale è la Biblioteca nazionale di Napoli e soprattutto è motivo di orgoglio poter esporre le nostre foto insieme a quelle raccolte da Luisa Festa curatrice della mostra fotografica che ha immortalato con i suoi scatti le tappe salienti della storia delle conquiste delle donne – hanno dichiarato Alessandra Barra e Simone Punzo alunni del Liceo Scientifico Filippo Silvestri di Portici . L’obiettivo della Mostra è stato raggiunto dando voce alle testimonianze della storia delle donne, grazie alla passione con la quale Luisa Festa ha scattato i momenti più importanti, consentendo una memoria da trasmettere alle giovani generazioni. Ed è proprio sulla memoria che bisogna insistere affinchè quanto ottenuto con dure battaglie non vada dimenticato”.

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print