Politica

Napoli, AUTONOMIA. Amitrano (M5S) a Zaia:”Stop pregiudizi sul Sud”

Napoli, 19 Aprile  – “Il governatore del Veneto Luca Zaia parte da un presupposto sbagliato, quello secondo il quale al Sud arrivano più risorse, che vengono sprecate. Ciò non è assolutamente vero, e ricordo che noi del Movimento 5 Stelle abbiamo fatto inserire in legge di Bilancio, per la prima volta, la previsione che sancisce un principio fondamentale: al Sud risiede il 34% della popolazione italiana e dunque nel Meridione occorre investire il 34% delle risorse dello Stato”. Lo ha detto il deputato M5s Alessandro Amitrano nel corso del morning show Mattina 9, in onda su Canale 9 – 7 Gold.

“Non siamo contrari all’autonomia come principio, ma occorre verificare come questa viene scritta ed applicata. L’attuale stesura dell’accordo Stato-Regioni aumenterebbe il divario tra Nord e Sud. E’ dunque necessario che questo testo possa essere emendato in Parlamento”.
“La vera autonomia che serve al Paese – ha concluso Amitrano – è quella che tutela tutti i cittadini, innescando meccanismi virtuosi ed evitando che vi siano cittadini di serie A e di serie B”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print