Cronaca

Napoli, aggrediti agenti penitenziari nel carcere di Poggioreale

Napoli, 28 Gen. – “Ieri, verso le 13, durante le operazioni di registrazione di un nuovo ingresso, un detenuto extracomunitario di origine algerina, accompagnato in carcere dai Carabinieri, ha aggredito il Personale di Polizia Penitenziaria addetto alla accettazione. Tre poliziotti, dopo l’improvvisa aggressione, sono stati refertati con alcuni giorni di prognosi ed esonerati dal servizio per le lesioni riportate.

    Anche i Carabinieri sono stati coinvolti nell’aggressione, posta in essere da un soggetto pregiudicato e già ristretto per il passato nell’istituto penitenziario partenopeo”. Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del Sindacato autonomo Polizia Penitenziaria, riferisce di un’aggressione nei confronti della Polizia Penitenziaria, a Napoli, nel carcere di Poggioreale.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa