Comuni

Napoli, affissioni immobiliari abusive. Città tappezzata dagli annunci: posizionati addirittura dinanzi ai semafori

Borrelli e Simioli: “Le agenzie rispettino le regole, non è possibile inondare le strade in questo modo. Abbiamo inviato una segnalazione agli uffici competenti, occorre sanzionare i trasgressori”

 

 

Napoli, 9 Ottobre – “Da tempo i cittadini ci stanno segnalando un fenomeno che, effettivamente, investe la città di Napoli e non solo. Le nostre strade sono continuamente invase da affissioni immobiliari abusive, che vengono piazzate in ogni dove, senza alcun rispetto delle norme. Un malcostume che in alcuni casi ha raggiunti livelli assurdi come nella foto che ci è stata inviata, dove si nota un annuncio immobiliare posizionato lungo un palo, dinanzi ad un semaforo, in una posizione che impedisce a chi transita lungo la strada di accertarsi del colore della luce semaforica. Modi di fare del genere non possono essere assolutamente tollerati”.

Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il conduttore de “La Radiazza” su Radio Marte Gianni Simioli. “Le agenzie – proseguono Borrelli e Simioli – devono rispettare le regole come tutti gli altri. Non possiamo accettare che, con strafottenza, affiggano gli annunci dove capita, addirittura a scapito della sicurezza degli automobilisti. Abbiamo inviato una segnalazione agli uffici competenti del comune di Napoli chiedendo di intensificare i controlli e di sanzionare i trasgressori”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa