Comuni

Napoli, ad aprile finalmente avranno inizio i lavori di restyling di Corso Vittorio Emanuele

Borrelli: “sono anni che chiediamo la sostituzione dei sampietrini con l’asfalto in quella strada”. Comitati: “vigileremo”. Ecco il dossier sulla strada

 

Napoli, 4 Febbraio – Partiranno ad aprile i lavori per il restyling di Corso Vitto Emanuele per sostituire i sampietrini del manto stradale con l’asfalto nel tratto di strada tra Piazza Mazzini e piazzetta Cariati.

I lavori partiranno dalla zona di Cariati, e procederanno a step di 100 metri, in direzione di piazza Mazzini. 
Lo ha annunciato il Consigliere Comunale Nino Simeone, che presiede la commissione Infrastrutture, che racconta a fanpage di come sia stato chiesto ed ottenuto che alcuni lavori vengano fatti di notte per creare meno disagi possibili ai cittadini e per agevolare i commercianti che hanno i propri esercizi nella zona dei lavori. La polizia locale ha assicurato, dice Simeone, che sarà potenziata la sua presenza sul cantiere, per coordinare al meglio il traffico.

Spiega il sig. Giuseppe Cammarota, residente in zona e membro del Comitato CVE Cariati, che si occupa della valorizzazione delle zone adiacenti al tratto del Corso Vittori Emanuele tra Cariati e Santa Maria Apparente, rivoltosi al Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli:” Vigileremo affinché tutto proceda per il meglio e non si vengano a creare disagi così come accaduto in passato. Quando nel 2018 ci furono dei lavori per il potenziamento dell’illuminazione stradale in questa, il caos che si venne a creare fu di enorme portata. Sia noi residenti che gli studenti dell’università Suor Orsola Benincasa eravamo agguerriti per la condizioni a cui eravamo sottoposti, il traffico era in tilt, le fermate del bus in prossimità del cantiere non erano in condizioni di sicurezza, non vi era una segnaletica corretta, in pratica si camminava in mezzo al cantiere. Mentre nel 2011 in occasione della Coppa America furono dei svolti del lavori, fatti male ed in economia.”.

 “Finalmente partiranno questi lavori, sono anni che chiediamo l’eliminazione dei sampietrini a favore dell’asfalto in quella strada. Ora bisognerà seguire lo svolgersi dei lavori verificando che siano eseguiti nel pieno rispetto delle normative di sicurezza e che siano portati a conclusione così come è stato concordato, si dovrebbe concludere in giugno 2021. Bisogna accelerare per agevolare i residenti, i commercianti e gli automobilisti che vanno incontro a grosse problematiche aumentate dai lavori realizzati per la fibra ottica che hanno sventrato interi tratti di strada che poi sono stati rimessi a posto in modo inaccettabile e superficiale. Ogni giorno il tratto del Corso non asfaltato crea enormi disagi alla circolazione e causa gravi incidenti.” – ha commentato il Consigliere Borrelli.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa