Politica

Napoli, 17enne acoltellato. Mara Carfagna: “Condanna equa e severa”

Napoli, 9 Novembre – “I giudici hanno dato una risposta equa e ferma nella sua severità alla sete di giustizia di Arturo e della sua famiglia. Gli anni che gli aggressori passeranno in carcere non devono essere sprecati perché quando ragazzi così giovani compiono atti così efferati, allora siamo di fronte al risultato di una lunga serie di fallimenti: dei servizi, della scuola e della famiglia.
Adesso si apre finalmente una occasione di rieducazione. Napoli era rimasta scossa dal dramma di Arturo. Ora tutte le istituzioni devono vigilare e impegnarsi per dare esempi positivi e aiuto a tutti quei giovani, poco più che bambini, stretti nella morsa della criminalità, della violenza e della devianza”. 
Così Mara Carfagna, vice presidente della Camera e deputata di Forza Italia,  in una nota.
image_pdfimage_print