Politica

Morte tabacchaio, A. Cesaro (FI)”Dolore e rabbia, vicini alla famiglia”

Napoli, 4 Luglio – “Nelle stesse ore in cui la nostra città era sotto le luci dei riflettori internazionali per le Universiadi di Napoli 2019, Ulderico non ce l’ha fatta. Il tabaccaio aggredito lo scorso 9 giugno all’interno della stazione della metropolitana di Chiaiano si è spento dopo quasi un mese di agonia. Dolore e rabbia! Un forte abbraccio alla famiglia e a i suoi cari”.

Lo scrive su Twitter il presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania Armando Cesaro. “Dolore per questa assurda vicenda – spiega Cesaro –, rabbia, tantissima rabbia, per le intollerabili condizioni di insicurezza e abbandono in cui versa una città straordinaria come Napoli”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print