Comunicati

Misciano, Convegno di Studi:“Allarmismi e corretta informazione a tutela del consumatore. Profili etici, normativi e scientifici per la sicurezza alimentare”

SABATO 23 SETTEMBRE 2017 ore 09.30

Misciano di Montoro (AV) – Storico Palazzo Macchiarelli

 

Misciano di Montoro, 21 Settembre – L’incontro di studi organizzato da questa Associazione Stampa, rientra nelle iniziative approvate per l’anno sociale 2017/18 e si propone di evidenziare come le politiche di sicurezza alimentare, sia dell’ Unione Europea che Nazionale, mirano a proteggere i consumatori perseguendo frodi e sofisticazioni alimentari al fine di una sempre maggior tutela della salute pubblica. Il percorso che conduce alla sicurezza alimentare, complesso  e articolato, implica la partecipazione attiva di tutti i protagonisti della filiera, operatori alimentari e consumatori compresi.

Tale evento aperto al territorio tutto e agli operatori dell’intera filiera agro-alimentare, è finalizzato per la formazione professionale dei Giornalisti nonché per la formazione degli iscritti del C.di L. in Scienze della Comunicazione, del C.di L. in Gestione e Valorizzazione delle risorse agrarie e delle Aree Protette, del C.di L.M. in Ingegneria Alimentare e del C.di L. in Giurisprudenza, si avvale della collaborazione del Circolo della Stampa di Avellino e della Casa del Giornalista di Salerno.

 

Programma

Introduce il dott. Nunziante de Maio, Giornalista – Presidente Associazione Stampa della Provincia di SA.

Interverranno per i saluti:

Dott. Bianchino Mario, Sindaco di Montoro;

Dott. Lepre Guglielmo, Consigliere Comunale di Montoro;

Dott.ssa  Marangelo Speranza, Presidente Società Coop. Sociale L’isola che c’è onlus e il                     

Dott. Iacoviello Carlo, Fiduciario Condotta Slow Food di Avellino quali referenti del progetto Itinera per la riqualificazione dello storico Palazzo Macchiarelli;

Prof. Salvatore Campitiello, Giornalista – Consigliere Ordine Nazionale dei Giornalisti;

Dott. Gianni Colucci, Giornalista – Commissario Circolo della Stampa di Avellino.

 

Apre e modera i lavori la Prof.ssa Leone Antonietta, Università degli Studi di Salerno – Presidente del Corso di Laurea  “Gestione e valorizzazione delle risorse agrarie e delle Aree Protette”.

 

Relatori:

Maggiore Ferrara Vincenzo, Comandante N.A.S. Nucleo di SA-AV-BN;

Prof. Dott. Limone Antonio, Direttore Generale dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale per il Mezzogiorno;

Avv. Aversano Francesco, Esperto in Diritto e Legislazione alimentare;

Dott. di Chiera Giuseppe, Consulente per il FAO/OMS Codex Alimentarius;

Prof. Dott. d’Antonio Giuliano, Consigliere Ordine Nazionale Dottori Agronomi e Forestali – Coordinatore del controllo e certificazione in agricoltura biologica per ICEA, Esperto Sistemi di gestione e Controllo qualità

Dott. Masiello Gennarino, Presidente Federazione Regionale Coldiretti Campania;

Dott. Orefice Giuseppe, Presidente Slow Food Campania.

 

Le conclusioni sono affidate all’ Arch. Petracca Maurizio, Presidente Commissione Agricoltura del Consiglio Regionale della Campania.

 

Durante il corso è prevista una pausa caffè con degustazione di prodotti a filiera controllata.

 

 

 

Al termine dei lavori visita  alla “GB Agricola”, una moderna azienda di Montoro, ecosostenibile e certificata. Sarà possibile pranzare all’annesso “Agriturismo Casa Barbato” ad un prezzo convenzionato, con un menù a base di piatti tipici territoriali e prodotti biologici.

Per prenotare telefonare direttamente allo 0825 – 1728592

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print